Oltre 70 anni di esperienza nell'organizzazione di vendite straordinarie Numero Verde 800.500.565

Sei in blog

ORGANIZZARE I TEMPORARY SHOP: UN VADEMECUM SULLA VENDITA A TEMPO

Come osservato nell'articolo "Temporary Store, una nuova modalità di vendita", i temporary shop non sono altro che normali locali adibiti alla vendita, caratterizzati però dal fatto di avere una durata limitata nel tempo che si limita solitamente a pochi giorni o al massimo poche settimane.

La forma di commercio temporary shop può essere usata per qualsiasi tipo di prodotto, sia esso già presente sul mercato o ancora in fase di lancio.
 

I punti di forza dei temporary shop

Utilizzare la forma di commercio del negozio a tempo, significa sfruttare una nuova modalità di vendita in grado di aprire nuove possibilità per le aziende. Tra le principali possibilità di possono essere:

  • presentare nuovi prodotti all’interno di uno spazio anche monomarca
  • utilizzare lo spazio espositivo come vetrina di lancio per nuovi prodotti/collezioni
  • organizzare veri e propri eventi collegati a mostre e fiere in corso

I temporary shop sono un innovativo fenomeno di marketing, in quanto la loro forza persuasiva consente alle aziende di attrarre un consistente numero di nuovi clienti.

I principali effetti positivi derivanti dall’allestimento di un negozio a tempo, sono:

  • la durata temporalmente limitata della vendita, spesso anche a prezzi promozionali, spinge la clientela a non voler perdere l’occasione
  • l’atmosfera da evento eccezionale suscita curiosità e stimola le persone a visitare il negozio
  • i prodotti proposti in anteprima acquistano grande visibilità e prestigio.
     

Organizzare un temporary shop

Per poter allestire un negozio temporaneo è opportuno disporre di un giusto spazio espositivo, il quale dovrà essere inserito in una giusta location e reso visibile attraverso specifici interventi grafici sulle vetrine e all’interno dello spazio espositivo stesso.;

I principali passi da seguire per porre in essere un negozio a tempo sono:

  • Progettare le modalità operative e selezionare la corretta location
  • Creare e personalizzare l’allestimento in base al tipo di spazio espositivo scelto
  • Gestire operativamente il negozio
  • Pubblicizzare l’evento
     

Le altre modalità di negozio a tempo

Se è vero che i temporary shop sono i più famosi, è anche vero che esistono altre forme di negozi a tempo limitato. Tra di questi:

  • Temporary show room. Si tratta di spazi a tempo esclusivamente finalizzati a presentare un prodotto/servizio. Non è prevista la vendita.
  • Nomad store. Come i temporary store, però invece di avere una location unica e fissa sono itineranti.
  • Shop in shop. Identifica il negozio temporaneo aperto all’interno di una grande magazzino o di un negozio già esistente.

Per poter allestire un temporary shop, indipendentemente dagli scopi per cui viene creato, è necessario disporre delle giuste conoscenze sia in ambito di vendite straordinarie che di pubblicità e marketing.

Fabrizio Ascoli, grazie alla sua pluridecennale esperienza in entrambi i settori, offre supporto a 360°, mettendo a disposizione competenza e professionalità per trasformare un temporary shop in un evento unico e di sicuro successo.

Precedente ORGANIZZAZIONE CAMPAGNE PUBBLICITARIE PER VENDITE STRAORDINARIE
Successivo MOTIVAZIONI VENDITE STRAORDINARIE
Stampa

Theme picker

Richiedi il nuovo Special Report di Fabrizio Ascoli
SPECIAL REPORT: 7 ERRORI FATALI CHE UCCIDONO LA TUA SVENDITA.

"7 ERRORI FATALI CHE UCCIDONO LA TUA SVENDITA."

Lo Voglio!
Sei stanco di veder diminuire gli incassi del tuo negozio??

SCOPRI SE LA TUA ATTIVITA' POSSIEDE I REQUISITI NECESSARI PER AUMENTARE LE VENDITE GRAZIE AL "METODO FABRIZIO ASCOLI"

Prenota la tua call gratuita compilando il form qui sotto