Oltre 70 anni di esperienza nell'organizzazione di vendite straordinarie Numero Verde 800.500.565

Sei in blog

MOTIVAZIONI VENDITE STRAORDINARIE

Di seguito riassumiamo le motivazioni per le quali è possibile effettuare una vendita straordinaria nel territorio nazionale:
 

Svendita per rinnovo locali

Se si desidera rendere una nuova veste al negozio o apportare modifiche strutturali ai locali.

In questo caso sarebbe opportuno organizzare una svendita in modo tale da poter svuotare il più possibile le pareti espositive dando così la possibilità di creare un'immediata liquidità di cassa utile per affrontare i costi di ristrutturazione.

In occasione della nuova apertura l'attività godrà di un allestimento di merce in linea con le stagioni correnti eliminando ogni giacenza dell'attività precedente.
 

Svendita per trasferimento locali

Spesso capita che un'attività cambi sede per questioni logistiche e che venga trasferita in un'altra location magari più strategica o più florida sotto l'aspetto commerciale.

In tali casi è necessario eliminare la merce esistente presso il punto vendita in modo da evitare la delocalizzazione del prodotto presso la nuova sede.
 

Svendita per cessazione attività

Si attua nel caso specifico in cui si intende chiudere definitivamente l'esercizio commerciale riconsegnando la licenza di attività.

Motivazione per la quale risulta necessario svuotare totalmente la merce presente, rendendo un immediato realizzo e la conseguente eliminazione del prodotto.

Una volta massimizzata ogni fase di vendita al termine dell'operazione di liquidazione, l'eventuale merce residuale è opportuno stoccarla così da chiudere l'attività ottenendo il massimo realizzo.
 

Svendita per cessione attività

Motivazione per la quale si cede a terzi l'attività. L'acquirente può scegliere di acquistarla con o senza il monte merci preesistente.
In questo secondo caso, l'esercente che cede l'attività, potrà effettuare una liquidazione totale per monetizzare l'intero volume di merce.
 

Svendita per trasformazione attività

Durante il corso di un'attività può nascere l'esigenza di apportare modifiche allo statuto societario.
Questo può significare l'eventuale inserimento o liquidazione di soci oppure cambio della ragione sociale.
Anche in questo caso la legge, in alcune regioni d'Italia, consente di organizzare una vendita motivata.
 

Vendite promozionali

Nasce dall'esigenza di creare un immediato realizzo, promuovendo in tutto o in parte la merce esposta presso il punto vendita.
In altri casi invece può essere attuata per eliminare delle linee di prodotto o marchi dei quali si è deciso di non trattare più.
 

Saldi di fine stagione

I saldi di fine stagione sono attuabili in due periodi dell'anno, durante la fine della stagione invernale e quella estiva.
Il fine è quello di eliminare in un'ultima battuta i prodotti rimasti invenduti della stagione in corso, così da non riproporli l'anno successivo, lasciando spazio alle nuove collezioni.

Precedente ORGANIZZARE I TEMPORARY SHOP: UN VADEMECUM SULLA VENDITA A TEMPO
Successivo LA RICETTA MAGICA DEL WEB PER TUTTI I BUSINESS
Stampa

Theme picker

Richiedi il nuovo Special Report di Fabrizio Ascoli
SPECIAL REPORT: 7 ERRORI FATALI CHE UCCIDONO LA TUA SVENDITA.

"7 ERRORI FATALI CHE UCCIDONO LA TUA SVENDITA."

Lo Voglio!
Sei stanco di veder diminuire gli incassi del tuo negozio??

SCOPRI SE LA TUA ATTIVITA' POSSIEDE I REQUISITI NECESSARI PER AUMENTARE LE VENDITE GRAZIE AL "METODO FABRIZIO ASCOLI"

Prenota la tua call gratuita compilando il form qui sotto