Oltre 70 anni di esperienza nell'organizzazione di vendite straordinarie Numero Verde 800.500.565

Sei in blog

Tip #7 Allestimento vetrine

Le vetrine per la mia esperienza, nonostante il credo comune, nell’ordine delle priorità non dovrebbero rientrare nella top ten.

Ora ti spiego il motivo per cui le ho inserite e perché in questa fase sono necessarie.

 

Partiamo dal fatto che le vetrine hanno un fattore di impatto in termini di visibilità notevolmente inferiore rispetto ad una campagna social strutturata.

 

Per quanto tu possa avere una location di privilegio, su un corso o un viale principale della tua città, non è minimamente paragonabile con la massa potenziale di utenza che puoi intercettare attraverso una campagna social media marketing strutturata.

Con i canali social tu vai, una volta creato il pubblico target, ad intercettare un delta di potenziali acquirenti esponenzialmente più ampio.

Ci tengo a passarti il concetto per cui di fronte al tuo negozio transiteranno un tot di persone, che in linea di massima sia in termini di volumi che in termini di omogeneità avranno lievi oscillazioni.

 

Il creare campagne social media ti mette di fronte ad un nuovo scenario, ingaggiando l’interesse del prospect dall’interno del tuo punto vendita verso l’esterno.

Viene completamente sovvertita la modalità con cui tu comunichi, raggiungendo il target esattamente dove lui è nel momento in cui sceglie di svagarsi sui social, e guarda un po’, impatta con la tua campagna.

Ripeto, ci tengo in particolar modo a far sì che questo messaggio ti arrivi in modo chiaro in quanto ritengo sia un cardine del modo in cui si faceva negozio, nel modo in cui si attraeva e si instaurava dialogo prima con il potenziale cliente.

 

Va a sovvertire l’idea comune con cui tu comunichi: non più unicamente una comunicazione fronte strada ma creare una forma di dialogo proprio esternamente al tuo negozio.

In questo modo ingaggiare interesse e stimolare la clientela a venire in visita indoor sono esponenzialmente più alte.

Senza considerare il mare magnum di nuovi potenziali clienti su cui potrai impattare, semplicemente perché non residenti nella tua zona, o semplicemente persone che frequentemente non transitano davanti al tuo negozio, o ancora andando a comunicare con un nuovo pubblico, fatto da nuove generazioni, che porteranno nuovo ossigeno in cassa e un potenziale cliente con cui mantenere rapporto che vada a crearti un nuovo e integrativo tessuto di utenza.

In questo modo il delta di potenziale clientela con cui potrai impattare sarà esponenzialmente più alto e aggiungo, elemento non da poco, in target con il messaggio che esprimi, rispetto allo sperare che chi passa di fronte alle tue vetrine ne resti in qualche modo rapito desiderando di entrare in negozio e anche acquistare.

In questo caso vetrine e social media trovano una perfetta forma di dialogo e coniugazione, in quanto le vetrine serviranno come riferimento a chi avrà impattato con le campagne social e ricondurre le sponsorizzate al punto vendita fisico.

Inserirei inoltre la stessa creatività che hai fatto veicolare sul palinsesto social con una vetrofania così da rendere inequivocabile che l’evento promozionale si tiene all’interno del tuo store.

Mettere a vetrina dei prodotti di front end servirà per attrarre in negozio la clientela, gli stessi prodotti dovranno essere veicolati online attraverso strategie dedicate.

Precedente Tip #6 Prepara il tuo Staff
Successivo Tip #8 Studia un piano di Pricing
Stampa

Theme picker

Richiedi il nuovo Special Report di Fabrizio Ascoli
SPECIAL REPORT: 7 ERRORI FATALI CHE UCCIDONO LA TUA SVENDITA.

"7 ERRORI FATALI CHE UCCIDONO LA TUA SVENDITA."

Lo Voglio!
Sei stanco di veder diminuire gli incassi del tuo negozio??

SCOPRI SE LA TUA ATTIVITA' POSSIEDE I REQUISITI NECESSARI PER AUMENTARE LE VENDITE GRAZIE AL "METODO FABRIZIO ASCOLI"

Prenota la tua call gratuita compilando il form qui sotto