Oltre 70 anni di esperienza nell'organizzazione di vendite straordinarie Numero Verde 800.500.565

Blog / vendite-straordinarie

come usare facebook per vendite di liquidazione di un negozio

Vendere su Facebook

 

Quando si presenta la necessità di effettuare vendite straordinarie come una vendita di liquidazione per un negozio è importante sapere quante e quali frecce abbiamo al nostro arco, in modo da mettersi nelle migliori condizioni per mirare al bersaglio desiderato e avere maggiori possibilità di fare centro.

Tra gli strumenti più interessanti, su cui gli esercenti di oggi possono contare, ci sono sicuramente i canali di vendita online messi a disposizione da social network come Facebook.

Se si desidera vendere dei prodotti nella propria pagina Facebook, il fattore fondamentale da comprendere per moltiplicare le vendite è la capacità di differenziarsi dai propri competitors.
Com'è possibile fare questo? Riuscendo a incontrare le necessità dei propri clienti.

Ecco alcuni consigli che aiutano a concretizzare le vendite su Facebook.

 

1. Conoscere il target dei propri prodotti

Chi ha un negozio di abbigliamento, come chi vende qualsiasi altra tipologia di prodotti, deve conoscere la propria clientela. Sembra un concetto basilare, eppure per riuscirci possono essere necessari molto tempo e molta attenzione. Una base di partenza è ad esempio saper rispondere a domande come:

  • qual è l'età della propria clientela?
  • è prevalentemente maschile o femminile?
  • qual è il livello socio-economico?
  • cosa gli piace? Quali sono gli interessi?
  • quali tratti distintivi sono più apprezzati dei prodotti in vendita?

 

Tenere bene a mente le risposte a domande come queste è fondamentale ogni volta che si pianifica una strategia di marketing sui canali social.

Una tecnica che funziona per conoscere meglio le persone che compongono la propria comunità su Facebook è realizzare inchieste o concorsi direttamente nella propria fan page.

 

2. Sedurre e mettersi in mostra

Come si può vendere qualcosa se nessuno conosce i nostri prodotti? Bisogna ovviamente metterli bene in mostra, in una forma attrattiva alla vista dei potenziali clienti.

Su Facebook non solo bisogna curare le immagini dei prodotti ma anche saper individuare modalità originali e speciali per proporli: si può ad esempio approfittare di occasioni speciali come la Festa della Mamma o la Festa del Papà, o giornate come il primo giorno dell'estate, feste come Halloween, ecc. In queste occasioni è possibile creare appositi cataloghi con articoli legati a particolari tematiche, un modo per aumentare le vendite e liberarsi anche di vecchi stock di magazzino.

 

3. Fare in modo che i propri potenziali clienti partecipino e lascino i propri dati

Per aiutare i propri clienti a comprare online è importante sapergli fornire tutte le informazioni di cui hanno bisogno. È importante mettere ben in evidenza i propri contatti in modo che i potenziali clienti possano individuare facilmente a chi rivolgersi in caso di dubbi o domande.

Le domande che provengono dalle persone interessate ai nostri prodotti sono certamente le più preziose, quelle che meglio aiutano a conoscere i nostri potenziali clienti e permettono di individuare una strategia di vendita sempre più mirata ed efficace.

Se siete interessati a organizzare vendite straordinarie e desiderate una consulenza mirata per ottenere il massimo anche da strumenti come Facebook per la vostra strategia di vendita, non esitate a contattarci.

Ti è piaciuto questo contenuto? Condividilo con amici e colleghi!

  • Che ne pensi?

Vuoi approfondire?
ebook fabrizio ascoli: come vincere la lotta dei prezzi al ribasso in 9 semplici steps
Ricevi gratis l' ebook:

"Come vincere la lotta dei prezzi al ribasso"
in 9 semplici steps

Lo Voglio!
Potrebbero interessarti anche...
Condividi con amici e colleghi