Oltre 70 anni di esperienza nell'organizzazione di vendite straordinarie Numero Verde 800.500.565

Blog / vendite-straordinarie

quanto costa organizzare una svendita

Per definire il costo dell'orgnizzazione di una vendita straordinaria, è necessaria un'attenta valutazione iniziale, individuando obiettivi realizzabili e pianificando la migliore strategia caso per caso.

 

Quanto costa organizzare una svendita?

 

Spesso chi ci contatta per la prima volta non ha una reale cognizione di che cosa significhi organizzare una vendita straordinaria, non ha una visione concreta delle attività da intraprendere inerenti alla realizzazione di un evento promozionale.

Infatti viene spesso identificato come un servizio standardizzato facilmente paragonabile ad altri servizi presenti in commercio.

 

L'organizzazione di una svendita non è un processo standardizzato

Durante un primo confronto vengono esaminati numerosi aspetti inerenti all’attività di chi ci contatta, così da valutare con attenzione l’effettiva possibilità di intraprendere una collaborazione sana e produttiva, affinché si possano raggiungere gli obiettivi prefissati in termini di vendita e conseguente realizzo economico.

È fisiologico che non tutti i contatti che riceviamo quotidianamente possono giungere ad una collaborazione, ciò dato dal fatto che, chi si rivolge a noi si presenta con delle specifiche esigenze da dover sanare: non sempre infatti il cliente possiede i requisiti necessari per poter ottenere un esito positivo dalla vendita straordinaria.

La pianificazione strategica viene fatta caso per caso

Ecco perché prima di presentare una pianificazione dettagliata con servizi strategici e relativi costi vengono valutate specificatamente le necessità caso per caso.

Lavorando su tutto il territorio nazionale, comprese le isole, possono infatti contattarci le più svariate attività, da aziende che si sono organizzate nel breve periodo in modo autonomo senza aver raggiunto gli obbiettivi desiderati, così come può trattarsi del piccolo negozio di quartiere alla ricerca di soluzioni per il proprio business. Non mancano inoltre realtà che, spinte probabilmente anche da un periodo di raffreddamento economico, identificano nelle vendite straordinarie la strategia ad hoc per poter creare un business model vincente con il quale poter risorgere.

La fase di valutazione è determinante sia per noi che per il nostro potenziale cliente proprio perché in prima battuta ci permette di individuare quanto gli obbiettivi prefissati siano concretamente raggiungibili.

I possibili errori di chi decide di organizzare svendite fai-da-te

Tantissimi negozianti spendono soldi in attività pubblicitarie seguendo semplicemente un processo d’imitazione di altre realtà che si cimentano in modo casuale nell’organizzazione di una svendita.
Il più delle volte il risultato di queste operazioni risulta inefficace e dannoso in quanto si è sostenuta una spesa che a tutti gli effetti risulta un costo non ammortizzato dagli incassi ottenuti, inoltre andando a danneggiare l’immagine del negozio stesso e della relativa reputazione.

Questo innesca un sistema estremamente dannoso per la "salute" dell’azienda: questa si trova periodicamente a dover replicare delle operazioni di vendita le quali altro non fanno che creare un’abitudine di acquisto in massa durante specifici periodi, lavorando sulla soglia del realizzo, mentre durante il resto dell’anno i consumatori si spingeranno ad acquistare solo lo stretto necessario in attesa della solita offerta “fuori tutto”!

Quelli appena citati rappresentano solo alcuni dei danni che i negozianti possono arrecare alla propria attività organizzando autonomamente delle operazioni di vendite straordinarie.

Ciò accade perché probabilmente non immaginano minimamente che la soluzione alla loro esigenza di cassa sia esclusivamente correlata all’attuazione di una strategia attenta e misurata, programmando passo per passo in modo sistemico le attività da svolgere in un periodo di tempo predefinito.
Unicamente con la programmazione di una strategia si potranno ottenere dei risultati progressivi in termini di monetizzazione.

L'organizzazione di una svendita non è una spesa, ma un investimento mirato

Ecco perché un servizio di organizzazione di vendite straordinarie non deve basarsi esclusivamente sul parametro del costo, bensì sull’attitudine della strategia che viene proposta.

Un servizio ben concepito in origine con un’attenta valutazione, studiato in chiave marketing, è in grado di escludere tutta una serie di variabili negative e impreviste.

La spesa che può essere sostenuta per organizzare una vendita straordinaria deve essere intesa non come un costo, ma come un investimento in grado di generare un’immediata liquidità e lo smobilizzo del volume di merce.

È per questi motivi che non esistono, quantomeno da parte nostra, costi o preventivi standard, proprio perché ogni realtà ha una propria identità con altrettante specifiche esigenze da dover rispettare e soddisfare. Il costo di un’operazione di vendita sarà sempre proporzionato alla realtà con la quale ci relazioniamo e al potenziale obiettivo che si deve raggiungere.

Ti è piaciuto questo contenuto? Condividilo con amici e colleghi!

  • Che ne pensi?

Vuoi approfondire?
ebook fabrizio ascoli: come vincere la lotta dei prezzi al ribasso in 9 semplici steps
Ricevi gratis l' ebook:

"Come vincere la lotta dei prezzi al ribasso"
in 9 semplici steps

Lo Voglio!
Potrebbero interessarti anche...
Condividi con amici e colleghi